Chiudi
<div class="top-bar">
<div class="info-block"><a href="#country" id="countries-link"><img class="map-icon" src="/Custom/Ui/baseline/img/map-icon.png" alt="view countries map" /> <strong class="num">32</strong>
<div class="info-holder">Country websites -&nbsp;<span class="mark">Trova il tuo sito Coloplast</span></div>
</a></div>
</div>
<div class="panel-info columns-holder">
<div class="column"><strong class="column-title">Coloplast Italia</strong></div>
<div class="column">
<ul>
<li><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=46&amp;epslanguage=it-IT" title="Chi siamo">Presentazione</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=22862&amp;epslanguage=it-IT" title="Pubblicazioni">Pubblicazioni</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=22891&amp;epslanguage=it-IT" title="Lavora con noi">Lavora con noi</a></li>
</ul>
</div>
<div class="column">Prodotti</div>
<div class="column">
<ul>
<li><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=35637&amp;epslanguage=it-IT" title="Stomia">Stomia</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LifeDayMoment/LifeDayMoment.aspx?id=105006&amp;epslanguage=it-IT" title="Incontinenza urinaria">Incontinenza</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LifeDayMoment/LifeDayMoment.aspx?id=7137&amp;epslanguage=it-IT" title="Cura delle lesioni">Wound Care</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LifeDayMoment/LifeDayMoment.aspx?id=658&amp;epslanguage=it-IT" title="Prodotti per urologia">Urologia</a></li>
</ul>
</div>
<div class="column"><strong class="column-title"><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=1874&amp;epslanguage=it-IT" title="Contattare Coloplast">Contatti</a></strong></div>
<div class="column"><strong class="column-title"><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=35637&amp;epslanguage=it-IT" title="Informazioni su Coloplast Italia">Informazioni su Coloplast Italia</a></strong></div>
<div class="column"><strong class="column-title"><br /></strong></div>
<div class="column column-last"><a class="com-site" href="http://www.coloplast.com" target="_blank" title="Sito globale Coloplast">Visita Coloplast.com</a></div>
</div>
<!--
<div class="panel-info columns-holder">
<div class="column"><strong class="column-title">About Coloplast Country</strong> 
<ul>
<li>Our company</li>
<li>History</li>
<li>Partners</li>
<li>People &amp; Organisation</li>
<li>Jobs</li>
</ul>
</div>
<div class="column"><strong class="column-title">Services</strong> 
<ul>
<li>News&nbsp;</li>
<li>Press</li>
<li>Events</li>
<li>WheelMate(TM)</li>
</ul>
</div>
<div class="column"><strong class="column-title">Contatti</strong> 
<ul>
<li>Contatta il Customer Care</li>
<li>Trovaci in Italia</li>
<li>Presenza globale</li>
</ul>
</div>
</div>
-->
Trova il sito Web Coloplast del tuo Paese
Accedi alla tua area professional Coloplast

Scopri i cateteri vescicali SpeediCath

trova il catetere urinario più adatto per l'autocateterismo

Qual è il catetere vescicale più adatto?

Se hai bisogno di utilizzare un catetere per svuotare la vescica, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a scegliere un catetere adatto a te. Trova il catetere giusto

Trovare il catetere giusto è molto importante al fine di essere certi che la vescica si svuoti in modo sicuro ed efficiente con il minor fastidio possibile.
Quando si parla della scelta del prodotto con l'infermiere o il medico, accertarsi anche di menzionare il proprio stile di vita, preoccupazioni, esigenze particolari, ecc.

Che cosa occorre considerare con attenzione quando si sceglie un catetere vescicale

Quando si sceglie un catetere si dovrebbe cercare:

  • Sicurezza
  • Facilità d'uso
  • Come si adatta a te e al tuo stile di vita.

Coloplast offre un'ampia gamma di cateteri. Ecco una breve introduzione ai più popolari.

SpeediCath® è:

  • Immediatamente pronto per l'uso – direttamente dalla confezione
  • Gestione intuitiva – senza necessità di preparazione
  • Ridotto rischio di danno uretrale grazie al rivestimento idrofillico sia del catetere che degli occhielli

SpeediCath® Compact offre tutti i vantaggi del normale SpeediCath e molto di più:

  • Discreto – il catetere più compatto per la donna e per l'uomo
  • Design non da dispositivo medico – per mantenere il proprio problema una questione personale, indipendentemente da dove ci si trovi
  • Cateterizzazione più igienica – grazie all'impugnatura di facile presa (solo per SpeediCath Compact Donna)
  • Protezione del catetere e rivestimento in qualsiasi momento grazie alla custodia rigida (solo per SpeediCath Compact Uomo)
Chiudi

Sintomi di problemi urinari e domande frequenti

I sintomi dei problemi urinari possono variare in base alla patologia

Sintomi urinari

I sintomi urinari possono essere diversi in base alla patologia, che sia incontinenza urinaria o ritenzione. Per saperne di più sui sintomi urinari

I tuoi sintomi urinari possono variare in base alla patologia. La funzione base del tuo sistema urinario è quella di raccogliere l'urina nella tua vescica e svuotarla tramite l'uretra.

Gestire la ritenzione urinaria

Se hai difficoltà a svuotare la vescica, normalmente dovresti utilizzare un catetere intermittente. Il primo passo sarà quello di trovarne uno che si adatti a te e al tuo stile di vita. Una volta deciso quale catetere indossare, è importante attenersi alla guida riguardo alla frequenza della cateterizzazione.
Se insorgono frequenti infezioni del tratto urinario (UTI), potrebbe essere una buona idea attenersi a quanto segue:

  • Bere più liquidi durante il giorno
  • Aumentare la frequenza della cateterizzazione giornaliera. In genere, sarà consigliata una cateterizzazione da 4 a 6 volte al giorno, se non si è in grado di espellere spontaneamente.
  • Accertarsi di avere le mani e i materiali puliti durante la cateterizzazione.
  • Rivalutare la propria tecnica di cateterizzazione intermittente.

Se si continuano a riscontrare infezioni del tratto urinario nonostante si seguano le linee guida qui indicate, accertarsi di consultare un operatore sanitario.

Gestire l'incontinenza urinaria

Le guaine urinarie sono efficacemente utilizzate da molti uomini che soffrono di incontinenza urinaria. Si tratta di guaine discrete, simili a un preservativo, indossate sopra il pene e collegate a una sacca per la raccolta di urina attaccata alla gamba.
È importante utilizzare una guaina urinaria della misura corretta, mentre trovare la sacca per la raccolta di urina più adatta dipende dall'entità della perdita.

Quando contattare il proprio medico

Nel caso in cui si verifichino uno o più dei seguenti sintomi è necessario fissare un appuntamento con il medico:

  • sensazione di non poter svuotare completamente la vescica
  • necessità di alzarsi dal letto di notte per urinare
  • avere perdite di urina durante il sonno
  • avere un flusso di urina debole
  • soffrire spesso di infezioni del tratto urinario
  • necessità di urinare con maggiore frequenza rispetto ai ritmi consueti
  • avvertire il bisogno di espellere anche piccole quantità di urina
  • avvertire il bisogno di espellere anche piccole quantità di urina e, talvolta, farlo in luoghi diversi dalla toilette
  • avere perdite di urina quando si è fisicamente attivi, si ride o si starnutisce

A seconda della causa e della natura dei propri problemi, è possibile ricevere consigli sull'allenamento del pavimento pelvico, sui cambiamenti dello stile di vita e su come modificare la dieta e l'assunzione di liquidi o la gestione dei sintomi con l'aiuto di farmaci e/o dispositivi medici.
Coloplast offre una serie di soluzioni che può essere utile se non si è in grado di svuotare la vescica o se si verificano problemi di incontinenza urinaria.

Chiudi
Domande frequenti sui cateteri vescicali femminili e maschili

Domande frequenti sui cateteri

Qui troverai le risposte alle domande più comuni relative alle lesioni del midollo spinale, nonché alla vescica e all'intestino. Domande frequenti sulla lesione midollare e vescica

Perché una lesione del midollo spinale causa problemi alla vescica?

La vescica, che raccoglie l'urina, è controllata dal sistema nervoso. Quando si subisce una lesione del midollo spinale, è probabile che i nervi che controllano la vescica vengano danneggiati e che, di conseguenza, la funzione della vescica ne sia interessata. Alcune persone riscontrano l'esigenza di urinare con più frequenza o urgenza, una lieve perdita di urina, mentre altre riscontrano difficoltà a svuotare la vescica.

In che modo i problemi alla vescica possono influenzare il mio stile di vita?

Se la vescica non si svuota regolarmente, può causare l'insorgere di infezioni. Queste hanno inizio nella vescica, ma possono raggiungere a ritroso i reni e causare un danno renale grave. Anche piccole quantità di urina rimaste nella vescica possono causare l'insorgere di infezioni. In alternativa, se non si riesce a controllare l'impellenza di urinare, potrebbero verificarsi delle perdite. Ciò può portare a cattivi odori che causano imbarazzo. Di conseguenza, è importante prendersi cura della vescica, in modo che abbia il minimo impatto sulla propria vita quotidiana.

Come posso gestire i miei problemi urinari?

Vi è una serie di metodi e prodotti per aiutare a gestire i problemi alla vescica. Tra questi vi sono cateteri, guaine urinarie (per gli uomini) e prodotti assorbenti. Cerca il prodotto adatto o contatta il Consumer Care per ricevere consigli.

Che cos'è un catetere vescicale?

Un catetere può essere utilizzato per garantire che la vescica si svuoti completamente. È un sottile tubo flessibile che viene inserito nella vescica attraverso l'uretra e che consente all'urina di defluire.

Scopri la nostra gamma completa di cateteri standard e compatti.

Perché è importante svuotare la vescica?

Non svuotare la vescica regolarmente può portare all'insorgere di infezioni urinarie. Queste hanno inizio nella vescica, ma possono raggiungere a ritroso i reni e causare un danno renale grave. Anche piccole quantità di urina rimaste nella vescica possono causare l'insorgere di infezioni.

Posso svuotare la vescica solo al mattino e alla sera?

No. È necessario seguire la programmazione fornita dal medico. Di norma, la vescica deve essere svuotata almeno 4-6 volte al giorno.

Posso bere di meno in modo da non dover svuotare la vescica così spesso?

No, è molto importante bere a sufficienza. In questo modo si mantiene il sistema urinario sano e pulito.

Che cosa succede se l'urina appare torbida o di colore scuro e dall'odore strano?

È possibile che sia in corso un'infezione. Parlarne con il proprio medico o infermiere.

Fa male eseguire il cateterismo?

No. Si potrebbe avvertire solo un po' di pressione durante l'introduzione del catetere. Se si avverte un fastidio o se è difficile far scorrere il catetere all'interno, fare una breve pausa. Cercare di rilassarsi facendo un respiro profondo o con un colpo di tosse. Se si prova dolore, parlarne con il proprio medico o infermiere.

Che cosa succede se si contraggono frequenti infezioni del tratto urinario?

L'utilizzo di un catetere intermittente fa aumentare il rischio di infezione del tratto urinario. Tuttavia, rispetto ad altri tipi di catetere, tra cui i cateteri permanenti (a permanenza), i cateteri intermittenti hanno una minore probabilità di causare infezioni del tratto urinario. Ecco come ridurre il rischio di infezioni del tratto urinario:

  • Bere più liquidi durante il giorno; il principio qui è semplicemente quello di purificare il tratto urinario, a condizione che si prosegua la cateterizzazione
  • Accertarsi che la vescica sia completamente svuotata ogni volta che si procede alla cateterizzazione
  • Aumentare il numero di cateterizzazioni giornaliere
  • Accertarsi di avere le mani e le attrezzature pulite durante la cateterizzazione
  • Rivedere la propria tecnica di cateterizzazione intermittente (guarda i video su come si usa il catetere)

Che cosa devo fare se ho ancora delle perdite di urina?

La perdita di urina può verificarsi per diversi motivi:

  • Un'infezione del tratto urinario può provocare perdite di urina; se si sospetta di avere contratto un'infezione, contattare il medico. I sintomi tipici che è bene conoscere sono:
    • urina di colore scuro e dall'odore intenso
    • urina torbida
    • sangue nell'urina
    • febbre/sudorazione
    • spasmi della vescica
    • aumento delle contrazioni muscolari nella gamba
  • Le perdite possono verificarsi anche perché non si effettua abbastanza spesso la cateterizzazione (meno di quattro volte al giorno). È necessario:
    • Considerare di effettuare la cateterizzazione con maggiore frequenza per evitare il generarsi di pressione della vescica
    • Accertarsi che la vescica sia completamente svuotata ogni volta che si effettua la cateterizzazione
    • Rivalutare la propria tecnica di cateterismo intermittente
    • Se si procede alla cateterizzazione più di sette volte al giorno e sono ancora presenti problemi con la perdita di urina, si consiglia di consultare il proprio medico
  • Le perdite possono verificarsi a causa di spasmi/contrazioni involontari (non causati da una UTI). È necessario:
    • Parlare con il proprio medico circa la possibilità di assumere farmaci per rilassare la vescica

Se la perdita si verifica soprattutto durante l'attività fisica, si dovrebbe considerare l'autocateterizzazione prima di iniziare tali attività.

Chiudi
Chiudi

Richiesta campioni

Complimenti!

Richiesta inoltrata correttamente

Versione desktop