Chiudi
<div class="top-bar">
<div class="info-block"><a href="#country" id="countries-link"><img class="map-icon" src="/Custom/Ui/baseline/img/map-icon.png" alt="view countries map" /> <strong class="num">32</strong>
<div class="info-holder">Country websites -&nbsp;<span class="mark">Trova il tuo sito Coloplast</span></div>
</a></div>
</div>
<div class="panel-info columns-holder">
<div class="column"><strong class="column-title">Coloplast Italia</strong></div>
<div class="column">
<ul>
<li><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=46&amp;epslanguage=it-IT" title="Chi siamo">Presentazione</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=22862&amp;epslanguage=it-IT" title="Pubblicazioni">Pubblicazioni</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=22891&amp;epslanguage=it-IT" title="Lavora con noi">Lavora con noi</a></li>
</ul>
</div>
<div class="column">Prodotti</div>
<div class="column">
<ul>
<li><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=35637&amp;epslanguage=it-IT" title="Stomia">Stomia</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LifeDayMoment/LifeDayMoment.aspx?id=105006&amp;epslanguage=it-IT" title="Incontinenza urinaria">Incontinenza</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LifeDayMoment/LifeDayMoment.aspx?id=7137&amp;epslanguage=it-IT" title="Cura delle lesioni">Wound Care</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LifeDayMoment/LifeDayMoment.aspx?id=658&amp;epslanguage=it-IT" title="Prodotti per urologia">Urologia</a></li>
</ul>
</div>
<div class="column"><strong class="column-title"><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=1874&amp;epslanguage=it-IT" title="Contattare Coloplast">Contatti</a></strong></div>
<div class="column"><strong class="column-title"><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=35637&amp;epslanguage=it-IT" title="Informazioni su Coloplast Italia">Informazioni su Coloplast Italia</a></strong></div>
<div class="column"><strong class="column-title"><br /></strong></div>
<div class="column column-last"><a class="com-site" href="http://www.coloplast.com" target="_blank" title="Sito globale Coloplast">Visita Coloplast.com</a></div>
</div>
<!--
<div class="panel-info columns-holder">
<div class="column"><strong class="column-title">About Coloplast Country</strong> 
<ul>
<li>Our company</li>
<li>History</li>
<li>Partners</li>
<li>People &amp; Organisation</li>
<li>Jobs</li>
</ul>
</div>
<div class="column"><strong class="column-title">Services</strong> 
<ul>
<li>News&nbsp;</li>
<li>Press</li>
<li>Events</li>
<li>WheelMate(TM)</li>
</ul>
</div>
<div class="column"><strong class="column-title">Contatti</strong> 
<ul>
<li>Contatta il Customer Care</li>
<li>Trovaci in Italia</li>
<li>Presenza globale</li>
</ul>
</div>
</div>
-->
Trova il sito Web Coloplast del tuo Paese
Accedi alla tua area professional Coloplast

Problemi vescicali e intestinali in presenza delle lesioni midollari

Per saperne di più sulla lesione del midollo spinale (SCI) Una lesione del midollo spinale (SCI) è un danno o una trauma al midollo spinale che si traduce in una perdita o una compromissione di funzioni, che causa una ridotta mobilità o sensibilità. Il cervello e il midollo spinale svolgono un ruolo chiave nel controllo delle funzioni corporee. Per saperne di più sulla lesione spinale

Lesione del midollo spinale

La lesione del midollo spinale è un termine ampio per descrivere i danni al midollo spinale. La maggior parte delle lesioni del midollo spinale provoca un certo grado di invalidità permanente o perdita di sensibilità in alcune parti del corpo al di sotto della sede della lesione. Il grado di disabilità dipende dall’entità della lesione e dal punto del midollo spinale in cui si verifica.

Il midollo spinale

Il midollo spinale è parte del sistema nervoso centrale. Insieme al cervello controlla le funzioni corporee tra cui il movimento e il comportamento. 
Il midollo spinale è protetto dalle ossa della colonna vertebrale ed è attutito da un liquido chiaro chiamato liquido cerebro-spinale. I nervi entrano ed escono dal midollo spinale in prossimità di diversi punti per controllare le varie parti del corpo. Il midollo spinale costituisce un collegamento vitale tra il cervello e il resto del corpo; in caso di danni, la sensibilità e il movimento possono essere compromessi o completamente persi.

Midollo spinale

Le lesioni midollari si dividono in quattro distinte categorie

La misura in cui una lesione del midollo spinale porterà a problemi della vescica e dell’intestino dipende in gran parte da due fattori: se la lesione è completa o incompleta e il livello della lesione del midollo spinale (alto/basso). Le lesioni del midollo spinale possono essere suddivise in quattro gruppi:

  • Lesione completa: nessun movimento volontario o sensibilità al di sotto del sito della lesione
  • Lesione incompleta: mantenimento di una parziale sensibilità al di sotto del sito della lesione
  • Tetraplegia (quadriplegia): paralisi che coinvolge la maggior parte degli organi interni e tutti e quattro gli arti
  • Paraplegia: paralisi completa o incompleta, che colpisce le gambe e, talvolta, gli organi interni, ma non le braccia.

Per saperne di più sulle lesioni midollari e problemi vescicali e intestinali

Leggi qui per saperne di più sulla lesione del midollo spinale, sui problemi vescicali e su come prendersi cura della vescica

Leggi qui per saperne di più sulla lesione del midollo spinale, sui problemi intestinali e su come prendersi cura dell’intestino.

 

Alcune soluzioni per i problemi urinari che potrebbero verificarsi

Incapacità di svuotare la vescica

Un cateterismo intermittente pulito è un'efficace tecnica di gestione della vescica basata sullo svuotamento regolare e completo della vescica utilizzando un catetere.

Perdite di urina

Le guaine urinarie sono un modo efficace per raccogliere le perdite di urina per ragazzi e uomini. La guaina viene indossata sul pene ed è collegata ad una sacca per l'urina fissata alla gamba.

Costipazione cronica/perdita intestinale

Il ristabilimento di abitudini intestinali regolari spesso può essere ottenuto a seguito di un efficace programma di gestione intestinale, utilizzando un sistema di irrigazione intestinale per la stitichezza e un tampone rettale per le perdite intestinali.

Chiudi

Consigli per le persone con una lesione spinale

Lesione del midollo spinale e problemi vescicali

Lesione del midollo spinale e problemi vescicali

Circa l’80% delle persone con una lesione del midollo spinale (SCI) subirà una disfunzione vescicale. Leggi qui per saperne di più sulla SCI e sui problemi vescicali

L’impatto di una lesione del midollo spinale sulla vescica può causare messaggi involontari di contrazione della vescica che provocano delle perdite. Quando la vescica non riceve messaggi di contrazione, non si svuota e trattiene l’urina. L’urina deve essere svuotata per mantenere la salute e prevenire danni renali, ed è possibile farlo con maggiore frequenza utilizzando il cateterismo intermittente.

La maggior parte delle persone con lesione del midollo spinale subiranno una disfunzione vescicale nota come vescica neurologica, che comporta una minore capacità di controllare la vescica. Scopri di più su come funziona la vescica.

I sintomi tipici dei problemi urinari associati alla lesione del midollo spinale

  • Perdita di piccole o grandi quantità di urina senza preavviso o senza avvertire l’urgenza di recarsi alla toilette
  • Incapacità di svuotare la vescica completamente
  • Infezioni del tratto urinario (UTI).

Scopri le nostre soluzioni per gestire i disturbi urinari causati dalle lesioni midollari:

Leggi qui per saperne di più sulla vescica neurologica e su come prendersi cura della vescica

Chiudi
Trattare i sintomi dei problemi vescicali a seconda che si soffra di incontinenza o ritenzione urinaria

Prendersi cura della vescica

Vi sono numerose opzioni per aiutare a gestire i problemi vescicali. Le soluzioni dipendono dalla presenza di ritenzione o incontinenza. Come prendersi cura della vescica

La maggior parte delle persone che presentano una lesione del midollo spinale è sottoposta a un programma di riabilitazione avente l’obiettivo di vivere più possibile una viene piena e indipendente. Una varietà di prodotti può contribuire a raggiungere una migliore qualità della vita per gestire efficacemente le complicanze come la perdita della funzione vescicale.

Gestire la ritenzione urinaria

Se hai difficoltà di svuotamento della vescica, normalmente dovresti utilizzare un catetere intermittente. Il primo passo sarà quello di individuare un catetere che si adatti a te e al tuo stile di vita. È importante attenersi alle indicazioni in termini di tecnica da usare e di frequenza nell’esecuzione del cateterismo.

Gestire l’incontinenza urinaria

I dispositivi di raccolta come le guaine urinarie e le sacche  per urina sono efficacemente utilizzati da molti uomini che soffrono di incontinenza urinaria. Si tratta di guaine discrete indossate sul pene e collegate a una sacca di raccolta. È importante utilizzare una guaina urinaria della misura corretta, mentre trovare la sacca per la raccolta di urina più adatta dipende dall’entità della perdita. Per saperne di più su come prendersi cura della vescica

Infezioni del tratto urinario

La presenza di batteri nel tratto urinario è abbastanza comune e non costituisce sempre un’infezione del tratto urinario. Tuttavia, se vi è una crescita e una moltiplicazione dei batteri di un certo livello, i batteri possono causare un’infezione del tratto urinario che necessita di trattamento.

Sintomi di infezioni del tratto urinario

I sintomi di un’infezione del tratto urinario variano e possono essere impercettibili. Tali sintomi includono:

  • Urina di colore scuro e dall’odore intenso
  • Urina torbida
  • Sangue nell’urina
  • Febbre/sudorazione
  • Spasmi vescicali
  • Aumento delle contrazioni muscolari nella gamba

Se si verifica uno dei sintomi elencati, è necessario consultare un medico.

Evitare e prevenire le infezioni del tratto urinario

Sebbene non vi sia alcuna soluzione definitiva per evitare le infezioni del tratto urinario, vi sono una serie di precauzioni che possono aiutare a prevenire ed eludere infezioni ricorrenti: 

  • assunzione abbondante di liquidi – almeno 1,5 litri al giorno
  • buon livello di igiene personale – soprattutto durante il cateterismo
  • cateterismo di routine – con un regolare svuotamento completo della vescica
  • digestione sana – una buona abitudine intestinale può ridurre il rischio di infezioni del tratto urinario

Per saperne di più su come gestire la vescica

Attenersi alla tecnica corretta e l’utilizzo di un catetere con rivestimento idrofillico  può contribuire a ridurre il numero di infezioni del tratto urinario. 

Leggi qui per saperne di più sulla vescica neurologica e su come prendersi cura della vescica

Chiudi
Domande frequenti sulla lesione midollare e sui problemi correlati alla gestione della vescica e dell’intestino

Domande frequenti sulle lesioni midollari e i problemi vescicali e intestinali

Trova le risposte alle domande più frequenti sulla SCI e sui problemi correlati alla gestione della vescica e dell’intestino. Domande frequenti sulla lesione del midollo spinale

Questa sezione risponde alle domande più frequenti sull’argomento. Ti invitiamo a consultare sempre il tuo medico per quanto riguarda le lesioni del midollo spinale.

Che cosa significa lesione del midollo spinale?

La lesione del midollo spinale è un termine generalmente utilizzato per descrivere i danni al midollo spinale. In genere, il danno è causato da fratture al collo o alla schiena che comprimono il midollo spinale.

Che cosa causa una lesione del midollo spinale?

La lesione del midollo spinale è spesso il risultato di una sorta di trauma, più comunemente incidenti stradali, cadute, atti violenti o lesioni sportive. Tuttavia, può essere anche il risultato di un’infezione del midollo spinale e di certe condizioni mediche, tra cui la sclerosi multipla e la spina bifida.

Come posso migliorare la mia vita quotidiana?

Sebbene la maggior parte delle lesioni del midollo spinale sia permanente, è spesso possibile ottenere un certo grado di miglioramento attraverso la fisioterapia e la riabilitazione. Sono disponibili vari metodi per aiutare le persone che presentano una lesione del midollo spinale a recuperare più possibile una vita piena e attiva attraverso la gestione delle complicanze come la perdita del controllo vescicale, intestinale o sessuale.

Perché una lesione del midollo spinale causa problemi vescicali?

La vescica, che raccoglie l’urina, è controllata dal sistema nervoso. Quando si subisce una lesione del midollo spinale, è probabile che i nervi che controllano la vescica vengano danneggiati e che, di conseguenza, la funzione della vescica ne sia interessata. Alcune persone riscontrano l’esigenza di urinare con più frequenza o urgenza, altre hanno una lieve perdita di urina, mentre altre riscontrano difficoltà a svuotare la vescica.

Perché una lesione del midollo spinale causa problemi intestinali?

L’intestino è controllato dal sistema nervoso. Quando si subisce una lesione del midollo spinale, è probabile che i nervi che controllano l’intestino vengano danneggiati e che, di conseguenza, la funzione dell’intestino ne sia interessata.

Per saperne di più consulta le domande frequenti sui disturbi urinari o intestinali

Leggi le domande frequenti sui problemi vescicali.

Leggi le domande frequenti sui problemi intestinali.

Chiudi
Lesione del midollo spinale e problemi intestinali

Lesione del midollo spinale e problemi intestinali

La maggior parte delle persone con una lesione del midollo spinale (SCI) soffre di problemi intestinali. Per saperne di più sulla lesione midollare e sui problemi intestinali

Molte persone con lesione del midollo spinale (SCI) subiranno una disfunzione intestinale, nota come intestino neurologico, che comporta una ridotta capacità di controllare l’intestino.

Un intestino neurologico può portare a perdita intestinale, stipsi o entrambe. Il grado di gravità dei sintomi intestinali dipende dall’entità e dal livello di lesione del midollo spinale.

Con una SCI alta, i sintomi generali sono:

  • Movimento delle feci rallentato, che potrebbe condurre a stipsi
  • Molte contrazioni intestinali incontrollate che portano a evacuazioni frequenti
  • Scarsa capacità rettale – i nervi reagiscono solo a una piccola quantità di feci nel retto, causando evacuazioni frequenti
  • Ridotto o nessun controllo del muscolo sfintere esterno  – questo sintomo è dovuto al deterioramento della comunicazione tra lo sfintere e il cervello che può portare a incontinenza fecale

Con una SCI bassa, i sintomi generali sono:

  • Movimento delle feci rallentato, che potrebbe condurre a stipsi.
  • Maggiore capacità rettale – i nervi reagiscono solo a una grande quantità di feci nel retto, portando di nuovo a stipsi
  • Rilassamento o distensione dell’intestino crasso – una maggiore capacità rettale può distendere eccessivamente l’intestino crasso, con conseguente perdita e, eventualmente, mega colon
  • Ridotte contrazioni del retto, che rendono difficile lo svuotamento completo dell’intestino
  • Ridotto o nessun controllo del muscolo sfintere esterno, con conseguente perdita involontaria di feci

Per saperne di più sui problemi intestinali in presenza di una lesione midollare

Le soluzioni che possono aiutare a gestire i problemi intestinali includono:

Leggi qui per saperne di più su come prendersi cura dell’intestino.

Chiudi
Prendersi cura dell’intestino dopo una lesione midollare

Prendersi cura dell’intestino

In caso di lesione del midollo spinale, è importante prendersi cura dell’intestino per evitare uno svuotamento accidentale dell’intestino e/o stipsi. Come prendersi cura dell’intestino

Quando una lesione del midollo spinale colpisce la funzione intestinale, occorre un qualche tipo di aiuto per gestire l’intestino in maniera regolare – in genere ogni giorno o a giorni alterni. Questo è comunemente noto come routine della gestione intestinale.

Gestire la perdita intestinale

Uno degli obiettivi principali di una routine di gestione intestinale consiste nel garantire un momento opportuno per svuotare l’intestino, riducendo al minimo il rischio di incidente intestinale, che può essere un aspetto particolarmente stressante nella vita successiva a una lesione.

Gestire la stipsi

Il regolare svuotamento dell’intestino aiuta a prevenire un eccessivo accumulo di feci e una stipsi cronica.

Opzioni disponibili per aiutare a gestire i problemi intestinaliPiramide di irrigazione transanale

Per gestire sia le perdite intestinali che la stipsi, è disponibile una serie di opzioni di trattamento con livello di invasività crescente:

  • Trattamento conservativo
  • Stimolazione digitale
  • Irrigazione transanale, nota anche come irrigazione intestinale, ad esempio Peristeen®
  • Stimolazione del nervo sacrale
  • Irrigazione anterograda del colon (ACE)
  • Stimolazione della radice anteriore sacrale
  • Stomia

È più probabile che inizialmente vengano proposti dei trattamenti conservativi, come una moderazione nella dieta e nell’assunzione di liquidi e/o nell’assunzione di farmaci, quali bulking agents, lassativi e clisteri. 

 

Irrigazione intestinale

L’irrigazione intestinale aiuta a svuotare l’intestino in modo efficace e prevedibile. L’irrigazione su base regolare previene la perdita intestinale ed elimina il rischio di incidenti intestinali. Prevenire l’accumulo di feci è un metodo efficace anche per ridurre il rischio di stipsi.

Tampone rettale

Se si soffre di perdita intestinale, il tampone rettale (tappo anale) può costituire un modo efficace per prevenire la perdita incontrollata di feci solide.

Per saperne di più su come prendersi cura dell'intestino dopo una lesione midollare

I prodotti che possono aiutare a gestire i problemi intestinali includono: 

Per saperne di più su come prendersi cura dell’intestino

Leggi le domande frequenti per trovare le risposte ai quesiti più comuni sulla lesione del midollo spinale e sui problemi vescicali e intestinali. 

Chiudi
Chiudi

Richiesta campioni

Complimenti!

Richiesta inoltrata correttamente

Versione desktop