Incontinenza urinaria maschile - Urologia
Chiudi
<div class="top-bar">
<div class="info-block"><a href="#country" id="countries-link"><img class="map-icon" src="/Custom/Ui/baseline/img/map-icon.png" alt="view countries map" /> <strong class="num">32</strong>
<div class="info-holder">Country websites -&nbsp;<span class="mark">Trova il tuo sito Coloplast</span></div>
</a></div>
</div>
<div class="panel-info columns-holder">
<div class="column"><strong class="column-title">Coloplast Italia</strong></div>
<div class="column">
<ul>
<li><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=46&amp;epslanguage=it-IT" title="Chi siamo">Presentazione</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=22862&amp;epslanguage=it-IT" title="Pubblicazioni">Pubblicazioni</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=22891&amp;epslanguage=it-IT" title="Lavora con noi">Lavora con noi</a></li>
</ul>
</div>
<div class="column">Prodotti</div>
<div class="column">
<ul>
<li><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=35637&amp;epslanguage=it-IT" title="Stomia">Stomia</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LifeDayMoment/LifeDayMoment.aspx?id=105006&amp;epslanguage=it-IT" title="Incontinenza urinaria">Incontinenza</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LifeDayMoment/LifeDayMoment.aspx?id=7137&amp;epslanguage=it-IT" title="Cura delle lesioni">Wound Care</a></li>
<li><a href="/Custom/Templates/LifeDayMoment/LifeDayMoment.aspx?id=658&amp;epslanguage=it-IT" title="Prodotti per urologia">Urologia</a></li>
</ul>
</div>
<div class="column"><strong class="column-title"><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=1874&amp;epslanguage=it-IT" title="Contattare Coloplast">Contatti</a></strong></div>
<div class="column"><strong class="column-title"><a href="/Custom/Templates/LeftNavigationPage/LeftNavigationPage.aspx?id=35637&amp;epslanguage=it-IT" title="Informazioni su Coloplast Italia">Informazioni su Coloplast Italia</a></strong></div>
<div class="column"><strong class="column-title"><br /></strong></div>
<div class="column column-last"><a class="com-site" href="http://www.coloplast.com" target="_blank" title="Sito globale Coloplast">Visita Coloplast.com</a></div>
</div>
<!--
<div class="panel-info columns-holder">
<div class="column"><strong class="column-title">About Coloplast Country</strong> 
<ul>
<li>Our company</li>
<li>History</li>
<li>Partners</li>
<li>People &amp; Organisation</li>
<li>Jobs</li>
</ul>
</div>
<div class="column"><strong class="column-title">Services</strong> 
<ul>
<li>News&nbsp;</li>
<li>Press</li>
<li>Events</li>
<li>WheelMate(TM)</li>
</ul>
</div>
<div class="column"><strong class="column-title">Contatti</strong> 
<ul>
<li>Contatta il Customer Care</li>
<li>Trovaci in Italia</li>
<li>Presenza globale</li>
</ul>
</div>
</div>
-->
Trova il sito Web Coloplast del tuo Paese
Accedi alla tua area professional Coloplast

Che cos'è l'incontinenza urinaria maschile?

Esistono molte leggende e luoghi comuni sull'incontinenza urinaria (IU). Scopri la verità sull'incontinenza e chiedi l'aiuto necessario per vivere uno stile di vita attivo. Leggi di più sull'incontinenza urinaria

L'incontinenza urinaria è una perdita involontaria di urina che si verifica quando il muscolo sfintere, che mantiene il collo vescicale chiuso, non è forte abbastanza da trattenere l'urina nella vescica.

Alcuni dati sull'incontinenza urinaria:

  • più di 2 milioni di uomini soffrono di incontinenza urinaria
  • l'incontinenza urinaria può inoltre verificarsi quando i muscoli della vescica si contraggono troppo vigorosamente o quando la vescica non si svuota completamente e con regolarità
  • l'incontinenza urinaria è spesso collegata a un problema medico o a terapie che coinvolgono la ghiandola prostatica, tra cui la prostata ingrossata o l'asportazione della prostata a causa di un tumore.
Chiudi

Sintomi e cause dell'incontinenza urinaria maschile

<h3>Quali sono i sintomi di incontinenza?</h3>

Quali sono i sintomi di incontinenza?

Potresti soffrire di incontinenza? Leggi qui di seguito come funziona la vescica e rispondi alle domande successive per scoprire se ne manifesti i sintomi. Sintomi di incontinenza

Come funziona una normale vescica?

La vescica è un organo che si trova nella parte inferiore dell'addome. Funge da serbatoio per l'urina, il liquido di scarto prodotto dai reni. L'urina da ogni rene raggiunge la vescica attraverso due canali chiamati ureteri. L'urina viene evacuata attraverso un altro canale chiamato uretra. Quando la vescica si riempie di urina, la pressione viene esercitata sulle pareti, facendoti sentire il bisogno di urinare. In questo modo il cervello viene avvisato di inviare un messaggio allo strato di muscoli che circonda il rivestimento interno della vescica, costringendo tali muscoli a contrarsi (stringersi) e l'urina a fuoriuscire dalla vescica.

sistema urinario - corpo maschile

 

Allo stesso tempo, lo sfintere che circonda l'uretra si rilassa, lasciando uscire l'urina dal corpo. Questo processo richiede a entrambi i nervi e i muscoli di lavorare insieme per prevenire perdite di urina. Danni, indebolimento o lesioni ai muscoli o ai nervi possono risultare nell'incontinenza.

 

Mostri sintomi di incontinenza?

Di seguito troverai delle semplici domande da ricordare nel momento in cui parlerai con il tuo medico:


Hai notato perdite improvvise di urina?

No

 

Se dovessi quantificare la perdita di urina, a quanto corrisponderebbe?

Poche gocce
Indumenti intimi bagnati
Abiti bagnati

 

Hai perdite di urina quando:

Tossisci?

Starnutisci?

Ridi?

Ti chini?

Ti alzi?

Cambi posizione (ad es. da seduto o sdraiato in piedi)?

 

Hai perdite continue durante il giorno?


No

 

Hai perdite mentre dormi?


No

 

Le perdite di urina hanno condizionato la tua vita?


No

Se hai risposto con un sì a tutte queste domande o se ritieni che l'incontinenza ti stia impedendo di godere della tua vita, parlane con il tuo medico. Ti aiuterà a diagnosticare il tipo di incontinenza di cui soffri e trovare la terapia più adatta.

Chiudi
Le cause dell'incontinenza urinaria maschile

Quali sono le cause di incontinenza?

Lo sapevi che l'incontinenza non è una malattia bensì un sintomo? Leggi di più sull'incontinenza

L'incontinenza può essere causata da:

  • Asportazione della prostata
  • Infezioni o farmaci
  • Malattie
  • Restringimento uretrale
  • Dissinergia detrusore-sfintere esterno (DESD)
  • Trauma pelvico
  • Lesioni al midollo spinale
  • Sclerosi multipla
  • Disturbi neurologici

In base alla causa di incontinenza e all'impatto che ha su nervi o muscoli, sarà possibile determinare il tipo di incontinenza di cui sei affetto.

 

 

Incontinenza da sforzo

È il rilascio accidentale di urina quando la pressione viene esercitata sulla vescica, come quando tossisci, starnutisci, ridi o sollevi dei pesi. Questo è il tipo più comune di incontinenza a seguito dell'intervento di rimozione di tumore alla prostata.

 

Incontinenza da urgenza

Si verifica quando la vescica si contrae nel momento sbagliato dandoti la sensazione di dover urinare immediatamente perfino se hai appena svuotato la vescica.

 

Incontinenza da sovrariempimento

Riguarda perdite di urina che si verificano quando la vescica non si svuota correttamente. Ciò può derivare da altre condizioni mediche come una prostata ingrossata o il restringimento dell'uretra.


Incontinenza funzionale

È la continua perdita di urina dovuta alla totale deficienza dello sfintere.

 

Incontinenza mista

È una combinazione di diversi tipi di incontinenza. Può risultare difficile da diagnosticare, poiché un tipo può nasconderne altri.

Chiudi

Opzioni terapeutiche per l'incontinenza urinaria maschile

Può essere curata l'incontinenza senza ricorrere a interventi chirurgici?

Qualunque tipo di incontinenza hai, esistono cure che possono aiutarti, comprese alcune che non richiedono interventi chirurgici. Opzioni non chirurgiche

Non è detto che un'unica cura funzioni per tutti i tipi di incontinenza. In alcuni casi, la cura per un tipo di incontinenza può peggiorarne gli altri. È buona idea discutere di tutte le opzioni terapeutiche con il tuo medico.


Le opzioni non chirurgiche includono:

  • Prodotti assorbenti (pannolini)
  • Cateteri: interni o esterni
  • Clamp peniene (stringipene)
  • Cambiamenti comportamentali
  • Esercizi di Kegel
  • Apporto limitato di liquidi
  • Tempi di minzione stabiliti
  • Farmaci
  • Sostituzione dei farmaci in uso
  • Nuovi farmaci

Se queste opzioni non sono adatte per il tuo tipo di incontinenza o il tuo stile di vita, esistono anche opzioni chirurgiche minimamente invasive da tenere in considerazione.

Chiudi

Quali sono le opzioni chirurgiche per curare l'incontinenza?

La sling maschile Virtue è una soluzione permanente all'incontinenza. Conclusosi l'intervento e successivamente il processo di guarigione, potrai godere dello stile di vita che avevi prima, senza alcun timore di perdite. Opzioni chirurgiche

Perché scegliere un intervento chirurgico?

Non è detto che un'unica cura funzioni per tutti i tipi di incontinenza. In alcuni casi, la cura per un tipo di incontinenza può peggiorarne gli altri. Discuti le opzioni terapeutiche con il tuo medico.


L'opzione chirurgica può essere una soluzione permanente al disturbo di incontinenza. Quest'opzione include:

• Sling

• Sfintere urinario artificiale 

 

Prendere in considerazione l'impianto di una sling

Una volta che il tuo problema di incontinenza è stato accertato da un urologo, una sling, come Virtue® di Coloplast, potrebbe rappresentare la miglior terapia.

sling maschile Virtue

La sling Virtue® è composta da una rete di polipropilene flessibile e morbida. Viene impiantata per comprimere e sollevare l'uretra in modo da prevenire perdite di urina.

 

Una volta impiantata Virtue, dovrai limitare le tue attività per un breve periodo, affinché la guarigione sia completata e gli effetti massimizzati. Completato il processo di guarigione, potrai godere dello stile di vita attivo di prima, senza timore di perdite.

chirurgia sling maschile

Chiudi

Cosa accade prima, durante e dopo l'intervento chirurgico per l'incontinenza maschile?

Cosa accade prima dell'intervento?

Prima dell'intervento è importante diagnosticare correttamente il tipo di incontinenza per assicurarsi di scegliere la miglior terapia. Prima dell'intervento

Il tuo medico ti richiederà una storia medica completa e tutte le informazioni riguardo le tue abitudini di minzione. È importante descrivere accuratamente i tuoi problemi, come quando e in quali condizioni si verificano le perdite.
Può essere utile tenere un diario minzionale da condividere con il tuo medico. Questo diario minzionale quotidiano dovrebbe includere informazioni come cosa mangi, cosa bevi e quante volte urini e se hai episodi di perdite.

 

Diario minzionale (clicca per scaricare come pdf)


Gli specialisti come ad esempio gli urologi, utilizzano diversi test per misurare:

  • la quantità di urina nella vescica prima della minzione
  • la pressione dell'urina quando esce dal corpo
  • la pressione interna della vescica mentre si riempie di urina
  • il controllo dei muscoli sfinteriali dell'uretra

Alcuni esami comuni utilizzati per diagnosticare l'incontinenza sono:

  • Analisi delle urine
  • Esame sotto sforzo
  • Residui post minzione
  • Esami urodinamici
  • Cistoscopia
Chiudi

Periodo post operatorio: cosa fare ora?

A seguito dell'intervento dovrai limitare per un breve periodo le tue attività, per massimizzare gli effetti della sling Virtue® impiantata. Periodo post operatorio

Puoi sfruttare al massimo la tua sling Virtue® seguendo queste linee guida dopo un consulto con il tuo medico.

  • Dopo l'intervento, è importante mantenere l'area pelvica più ferma possibile al fine di guarire completamente.
  • È normale provare dolore nella zona intorno all'incisione dopo l'operazione chirurgica. Il dolore va tenuto sotto controllo con antidolorifici prescritti dall'urologo.
  • Il dolore post operatorio dovrebbe scomparire in quattro settimane. Se il dolore persiste dopo questo lasso di tempo, contatta il tuo urologo.
  • Oltre agli antidolorifici, l'urologo può prescriverti un lassativo e/o antibiotici da utilizzare dopo la procedura.

L'urologo potrebbe darti ulteriori consigli.

Chiudi
Chiudi

Richiesta campioni

Complimenti!

Richiesta inoltrata correttamente

Versione desktop